news

eBook “I contratti atipici di lavoro”

eBook “I contratti atipici di lavoro”

19/04/2019
eBook

Con l’insieme dei provvedimenti normativi contenuti nel Jobs Act, e in particolare con il D.Lgs. 15 giugno 2015, n. 81, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 144 del 24 giugno 2015 (Supplemento Ordinario n. 34) ed entrato in vigore il 25 giugno 2015, è stato operato un profondo intervento di “manutenzione straordinaria” per quanto riguarda la disciplina dei cosiddetti “contratti atipici di lavoro” (o “contratti flessibili” che dir si voglia)..
Le nuove disposizioni hanno di fatto sostituito del tutto (o quasi) le precedenti “regole” contenute nei seguenti Decreti Legislativi:

  1. Decreto Legislativo 25 febbraio 2000, n. 61, per quanto concerne il contratto di lavoro a tempo parziale;
  2. Decreto Legislativo 6 settembre 2001, n. 368, per quanto concerne il contratto di lavoro a tempo determinato;
  3. Decreto Legislativo 10 settembre 2003, n. 276, per quanto concerne la somministrazione di lavoro a tempo determinato e indeterminato; il lavoro intermittente (o “a chiamata”); il lavoro accessorio; le collaborazioni (coordinate e continuative e non); il contratto a progetto; l’associazione in partecipazione; il lavoro autonomo a Partita IVA; il lavoro ripartito (o job sharing, che è stato abrogato);
  4. Decreto Legislativo 14 settembre 2011, n. 167, per quanto riguarda il contratto di apprendistato.

Ulteriori novità sono state introdotte dal decreto legislativo 24 settembre 2016, n. 185, dalla legge 22 maggio 2017, n. 81, che ha modificato l’articolo 409 del codice di procedura civile, dall’articolo 54-bis del decreto legge 24 aprile 2017, n. 50 (convertito dalla legge n. 96/2017), e poi, ancora dal decreto legge 12luglio 2018 n. 87 (cd. decreto dignità), convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2018, n. 96.
In molti casi si è trattato di una semplificazione delle regole, con l’ulteriore possibile introduzione di disposizioni derogatorie da parte della contrattazione collettiva, anche di livello aziendale.

Nelle pagine del libro vengono esaminate le nuove disposizioni con l’intento di chiarirne l’effettiva portata, mettendo così in condizione le imprese e i loro consulenti di gestire con efficacia la “flessibilità” che ogni giorno dovesse rivelarsi necessaria. Per maggiore chiarezza viene fatto ampio ricorso a esempi, calcoli e soprattutto tabelle esemplificative e riepilogative.
Il testo è redatto con la collaborazione della dottoressa Eleonora Galbiati.

Questo volume è realizzato da Sistemi S.p.A. in collaborazione con il Dott. Alberto Bosco – Esperto di diritto del lavoro, Consulente aziendale e formatore.

Richiedi l’eBook gratuito: “I contratti atipici di lavoro dopo il Jobs Act”

Lascia i tuoi dati per riceverlo.

Referente *

Ragione Sociale *

E-mail *

Telefono *

Indirizzo *

Cap *

Città *

Oggetto *

Il tuo messaggio *

Informativa Privacy - Art. 13 Regolamento UE 2016/679
Titolare del trattamento è la SISTEMI S.p.A. con sede in via Magenta 31 – Collegno (TO). I dati, raccolti per la gestione della sua richiesta, sono trattati per la seguente finalità: rispondere alla richiesta di informazioni sui prodotti e servizi Sistemi o altro specificato direttamente dall'Interessato; potremo contattarla in modalità tradizionali (posta cartacea, chiamate telefoniche con operatore) o automatizzate (e-mail, sms). Il mancato conferimento dei dati, non ci consentirà di dare seguito alla sua richiesta. La informiamo che, per le sole finalità sopra richiamate, i suoi dati: 1) saranno trattati dalle unità interne debitamente autorizzate; 2) potranno essere comunicati a soggetti esterni quali i Partner Sistemi o soggetti erogatori di servizi. Potrà richiedere l’elenco completo dei destinatari, rivolgendosi all’indirizzo email: protezionedati@sistemi.com . Laddove alcuni dati fossero comunicati a destinatari siti fuori dall’UE/Spazio Economico EU, Sistemi assicura che i trasferimenti verranno effettuati tramite adeguate garanzie, quali decisioni di adeguatezza/Standard Contractual Clauses approvate dalla Commissione Europea. Per informazioni relative al periodo di conservazione dei dati, ai diritti degli interessati (quali diritto alla cancellazione, rettifica, limitazione, opposizione, alla portabilità dei propri dati personali, nonché il diritto a proporre reclamo dinanzi all’Autorità di controllo), e per conoscere nel dettaglio la privacy policy di Sistemi, vi invitiamo a visitare il nostro sito alla pagina www.sistemi.com/privacy. Il Responsabile per la protezione dei dati, è contattabile al seguente indirizzo: rpd@sistemi.com.


I VOSTRI DATI, UNA VOSTRA SCELTA
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per finalità di marketing.

(per scaricare l’ebook abbiamo bisogno del tuo consenso, diversamente non è possibile proseguire)



Comments are closed.