news

Oltre 30 milioni le fatture elettroniche ricevute dalla PA

Oltre 30 milioni le fatture elettroniche ricevute dalla PA

13/04/2016
Digitalizzazione

Secondo gli ultimi dati pubblicati dall’Agenzia delle Entrate e riguardanti l’obbligo da parte delle PA di ricevere solo fatture elettroniche, al 31 marzo 2016 risultano trasmesse dal Sistema di Interscambio ben 32.830.809 file di fatture elettroniche, con una percentuale degli scarti nel mese di marzo del 4,99%, mentre le PA accreditate sono 23.108, ed  i fornitori coinvolti risulterebbero essere circa 600.000.

Di pari passo con l’obbligo della fattura elettronica verso la PA, c’è stata l’introduzione tramite la Legge di Stabilità 2015 dello split paymentquale strumento per contrastare le evasione e le frodi IVA, e come riportato nel Documento di Economia e Finanze 2016 (DEF) approvato lo scorso 8 Aprile dal Governo, congiuntamente al reverse charge delle prestazioni di servizi di pulizia, dalle prime valutazioni i due suddetti strumenti sembrerebbero aver confermato la loro efficacia, incrementando l’IVA sulle transazioni domestiche per circa 3 miliardi di euroww.fatturapa.gov.it

A cura di Umberto Zanini, Dottore Commercialista e Revisore Legale

Comments are closed.