news

Presentato il tracciato da utilizzare per la trasmissione telematica dei corrispettivi da parte dei distributori di carburante

Presentato il tracciato da utilizzare per la trasmissione telematica dei corrispettivi da parte dei distributori di carburante

06/04/2018
Digitalizzazione

Nel corso del workshop tenutosi il 22 marzo scorso, è stato presentato da parte dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, congiuntamente con l’Agenzia delle Entrate, il tracciato da utilizzare per la trasmissione telematica dei corrispettivi da parte degli impianti di distribuzione di carburante.

L’art.1 comma 909 della legge dicembre 2017, n. 205 riporta infatti che “A decorrere dal 1º luglio 2018, la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi di cui al comma 1 sono obbligatorie con riferimento alle cessioni di benzina o di gasolio destinati ad essere utilizzati come carburanti per motori. Con provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate, d’intesa con il direttore dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, sentito il Ministero dello sviluppo economico, sono definiti, anche al fine di semplificare gli adempimenti amministrativi dei contribuenti, le informazioni da trasmettere, le regole tecniche, i termini per la trasmissione telematica e le modalità con cui garantire la sicurezza e l’inalterabilità dei dati. Con il medesimo provvedimento possono essere definiti modalità e termini graduali per l’adempimento dell’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi, anche in considerazione del grado di automazione degli impianti di distribuzione di carburanti “.

 

Il tracciato adottato riguarderà la trasmissione sia dei corrispettivi inerenti la cessione di carburanti verso il consumatore finale presso gli impianti di distribuzione, sia dei dati necessari per la digitalizzazione del registro di carico/scarico, e la trasmissione dovrà avvenire via Portale Unico Doganale (PUD).

 

Si attende ora la pubblicazione del provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate, d’intesa con il direttore dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, sentito il Ministero dello sviluppo economico, previsto per fine aprile.

 

 

Link:  www.agenziadoganemonopoli.gov.it

 

 

Umberto Zanini, Dottore Commercialista e Revisore Legale

Comments are closed.