FAQ • Lavoro e HR

È possibile fruire di un’agevolazione contributiva se un’assunzione viene instaurata in conseguenza di un accertamento ispettivo?

Gli esoneri spettano se l’assunzione è ordinata dall’Ispettore?

No, come già precisato da parte del Ministero del Lavoro (si veda la risposta a Interpello del Ministero del Lavoro 20 gennaio 2016, n. 2), non è possibile fruire di un’agevolazione contributiva per le nuove assunzioni nel caso in cui il rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato non sia stato instaurato per libera scelta del datore di lavoro ma in conseguenza di un accertamento ispettivo che abbia – per esempio – provveduto a riqualificare un rapporto di lavoro autonomo, con o senza partita IVA, o parasubordinato. Tale principio, peraltro, è stato recentemente confermato dall’Inps al paragrafo 6 della circolare 12 aprile 2021, n. 56.

Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Lavoro e HR", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *