FAQ • Conservazione

Ti basta per leggerlo tutto

Ti basta per leggerlo tutto

È possibile esternalizzare la conservazione digitale del LUL?

La conservazione digitale del libro unico del lavoro (LUL), così come contemplata dal decreto del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali del 9 luglio 2008 ad oggetto Modalità di tenuta e  conservazione del libro unico del lavoro e disciplina del relativo regime transitorio, può essere eseguita sia in house tramite l’ausilio di un apposito software, sia demandando la conservazione digitale ad un conservatore esterno che provvederà ad eseguirla seguendo pedissequamente le regole tecniche di cui al DPCM 3 dicembre 2013. In definitiva quindi, anche la conservazione digitale del LUL può essere esternalizzata, e questo sia nel caso in cui il tenutario sia direttamente il datore di lavoro sia nel caso in cui sia lo studio professionale (e.g. Consulente del lavoro, Commercialista, etc) oppure l’associazione di categoria.

Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Conservazione", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *