FAQ • Fatturazione elettronica

È possibile inviare a SDI una fattura elettronica emessa a un consumatore finale straniero?

A un consumatore finale straniero, sia esso comunitario che extracomunitario, è possibile trasmettere una fattura elettronica tramite SDI?

Sì, è possibile trasmettere al sistema di interscambio una fattura elettronica emessa a un consumatore finale straniero, sia esso comunitario che extracomunitario.

La fattura elettronica dovrà riportare:

  • nel campo <Codice destinatario>  XXXXXXX (7 volte X)
  • nel blocco <Cessionario/Committente>,  riportare ­ nel campo 1.4.1.1.1 <IdPaese> il codice Paese estero (e.g. ES, DK, etc), nel campo 1.4.1.1.2 <IdCodice> un valore alfanumerico identificativo della controparte (per esempio il nome e cognome), e compilare anche il campo 1.4.1.2 <CodiceFiscale> con il medesimo valore riportato nel campo <IdCodice>.
  • non sarà  necessario compilare il campo <Provincia> mentre il campo <CAP> andrà  compilato con il valore generico “00000” (5 volte zero).
Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Fatturazione elettronica", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *