FAQ • Fatturazione elettronica

Ti basta per leggerlo tutto

L’identificativo SDI deve essere annotato nel registro IVA degli acquisti?

L’identificativo SDI deve essere annotato nel registro IVA degli acquisti?

No, l’identificativo SDI contenuto nel file metadati ricevuto congiuntamente alla fattura elettronica, non deve essere annotato nel registro IVA degli acquisti. L’identificativo SDI, che è un numero attribuito da SDI al file della fattura elettronica e che può raggiungere 36 caratteri, considerato che è univoco per ciascuna fattura elettronica ricevuta, in alcuni processi viene registrato nei sistemi contabili (e non esposto nel registro IVA acquisti), perché consente di collegare univocamente la registrazione contabile alla fattura elettronica memorizzata nel sistema di gestione documentale oppure conservata nel sistema di conservazione digitale.

Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Fatturazione elettronica", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *