news

L’Advertising su Facebook per aziende e professionisti – II parte

L’Advertising su Facebook per aziende e professionisti – II parte

15/10/2015
Idee digitali

Come iniziare a fare advertising su Facebook. L’importanza di definire gli obiettivi, la creazione di un account pubblicitario e le prime campagne.

 

 

DEFINIRE GLI OBIETTIVI

Le inserzioni di Facebook – come abbiamo visto nell’articolo introduttivo sul tema – sono dei messaggi a pagamento attraverso i quali le aziende possono farsi conoscere e raggiungere il proprio pubblico di interesse.

 

L’advertising funziona se vengono identificati fin da subito degli obiettivi specifici. Solo in questo modo possono essere create delle inserzioni mirate ed ottenere dei risultati soddisfacenti.

 

In questo senso, Facebook predispone già la possibilità di realizzare delle inserzioni in funzione di determinati obiettivi. Questi ultimi sono numerosi e possono essere scelti in funzione delle proprie necessità. Si può, come abbiamo visto, promuovere il proprio sito, la propria pagina, un evento ed anche un video.

 

 

CREARE UN ACCOUNT PUBBLICITARIO

Per poter procedere con la creazione di un’inserzione come professionista privato, basta visitare questa pagina e cliccare sulla voce “Crea un’inserzione” per iniziare a fare pubblicità. Solo successivamente Facebook chiederà di aggiungere un metodo di pagamento.

 

Se invece si opera per conto di aziende, è utile e necessario avere un account pubblicitario, disporre dei dati di fatturazione e di un metodo di pagamento. In questo caso, occorre usare Business Manager per gestire la propria azienda su Facebook, soprattutto se si hanno più pagine da gestire ma anche se semplicemente si collabora con altre persone / colleghi.

 

Per cominciare si possono seguire tutte le istruzioni su Business Manager per creare l’account aziendale. Si sceglie il nome dell’azienda, il numero di dipendenti e la pagina Facebook da associare all’account e si è subito pronti per l’utilizzo della piattaforma.

 

All’interno di Business Manager basterà andare sulla voce “Impostazioni” per accedere alla sezione dedicata agli account pubblicitari, dove è possibile crearne uno nuovo, scegliendo di fare pubblicità per conto di un’azienda, selezionando un nome, un fuso orario, e una valuta. (Un utente potrà disporre di massimo 25 account pubblicitari).

 

A questo punto, si potrà cliccare sul link “Visualizza account pubblicitario in gestione inserzioni” e da lì potranno essere aggiunti i dati di fatturazione e il metodo di pagamento da associare all’account.

 

 

CREARE UN’INSERZIONE

Come promuovere la propria Pagina

 Gestione inserzioni è infatti lo strumento di Facebook dedicato alla creazione delle inserzioni. Qui è possibile procedere subito, cliccando sulla voce “crea un’inserzione” e selezionando un obiettivo pubblicitario tra quelli presenti.

 

Per iniziare, ci soffermeremo sull’obiettivo “Promuovi la tua pagina” attraverso cui si potrà aumentare il numero di fan, lavorando su un’inserzione che si può personalizzare in vari modi.

 

La prima cosa che viene chiesta è quella di dare un nome alla campagna che contiene l’inserzione, in modo da individuarla all’interno di Gestione inserzioni, soprattutto se si hanno più campagne in corso. A questo punto sarà possibile definire il proprio pubblico in base ai luoghi, all’età, al sesso, a particolari dati demografici, agli interessi, ai comportamenti.

 

Subito dopo sarà possibile definire le connessioni, ossia la possibilità di raggiungere le persone che hanno un tipo specifico di connessione con la propria Pagina oppure che non sono assolutamente connesse.

 

Il passaggio successivo è la definizione del budget e si potrà decidere l’importo massimo che si è disposti a spendere, scegliendo tra un budget giornaliero oppure totale (al momento l’importo minimo che puoi spendere al giorno è di 1 $).

 

Il budget giornaliero consente di indicare quanto si vuole spendere ogni giorno per uno specifico gruppo di inserzioni.

Il budget totale è simile a quello giornaliero, ma consente di impostare una data di inizio e di fine.

 

Il costo dell’inserzione dipenderà ovviamente dalla dimensione del proprio pubblico e dal budget.

 

Il limite di spesa dell’account consente di controllare il budget complessivo dell’account pubblicitario. I budget giornalieri e quelli totali, invece, consentono di controllare il budget di specifici gruppi di inserzioni.

 

Il limite di spesa dell’account permette di impostare un limite di spesa massimo per proprio account pubblicitario. Ad esempio, se si imposta un limite di spesa per l’account di 100 €, la pubblicazione delle inserzioni verrà interrotta non appena si raggiunge quel limite, a prescindere dal budget giornaliero o totale impostato.

 

Facebook utilizza un sistema di aste per le inserzioni e le offerte si basano sul costo per clic o sul costo per visualizzazione dell’inserzione. Ad esempio, quando si ottimizza l’offerta per l’obiettivo “Mi piace” sulla Pagina, si pagherà affinché l’inserzione venga mostrata alle persone che fanno parte del proprio pubblico e che potrebbero mettere “Mi piace” alla Pagina.

 

Sarà possibile poi scegliere il tipo di pubblicazione: standard oppure accelerata. E, dopo questo passaggio, si potrà selezionare un’immagine, scegliere un titolo e una descrizione e anche la sezione della Pagina su cui rimandare le persone quando cliccano sull’inserzione.

 

A questo punto sarà pronta un’anteprima dell’inserzione che, una volta pubblicata, sarà visualizzata in luoghi specifici che sono chiamati posizionamenti:nella sezione Notizie dei computer e dei dispositivi mobili e nella colonna destra di Facebook per poter raggiungere il proprio pubblico ovunque si trovi.

 

L’inserzione creata potrà essere sempre modificata o interrotta senza problemi e, una volta che è attiva da un po’, sarà possibile monitorarla e vedere il numero di nuovi “Mi piace” che ha ricevuto la Pagina e il numero totale di persone raggiunte. La funzione Insights per le Pagine fornisce poi tutti i parametri relativi alle prestazioni della propria Pagina.

 

Nel prossimo articolo esamineremo altre tipologie di inserzioni in base ai diversi obiettivi.

 

****

 

Idee Digitali è la nuova rubrica del portale Sistemiamo l’Italia, pensata con l’obiettivo di offrire agli studi professionali e alle PMI consigli utili su come utilizzare i social network e sfruttare le possibilità offerte dal web per migliorare la comunicazione digitale, apportando vantaggi alla propria professione.

A cura di Eggers 2.0.

Comments are closed.