news

KPI – Key Performance Indicators

KPI – Key Performance Indicators

02/05/2019
Idee digitali

Cosa sono e perché sono così importanti

Oggi, le aziende hanno la necessità di essere presenti sui social media per mostrare la propria personalità e distinguersi dai competitors. Se le imprese da un lato aumentano i loro investimenti di marketing sui social media, dall’altro si interrogano sul ritorno di questi investimenti.

Per valutare l’andamento di una campagna social è fondamentale stabilire in anticipo quali sono gli obiettivi della strategia e quali gli indicatori per poter valutare i risultati.

È qui che intervengono le KPI, ossia gli indicatori di performance che vengono utilizzati nella fase di Social Media Analytics e sono utili per valutare il raggiungimento degli obiettivi di una campagna.

Ovviamente per ogni obiettivo cambiano anche le metriche e le KPI per valutare la riuscita della campagna. I report e le analisi – che possono essere effettuati in tempo reale – consentono di capire meglio l’andamento delle varie performance e di intervenire per cambiare eventualmente strategia.

Vediamo nello specifico che tipo di campagne e obiettivi possono essere realizzati sui social media e come possono essere valutati.

  • Social Media Brand Awareness

Si tratta di tutte quelle campagne che mirano a rendere visibile il proprio brand diffondendo contenuti sui social. Tra le principali KPI per misurare l’andamento di questo tipo di campagne ci sono:

  • Amplification Rate: il numero di volte in cui un brand viene menzionato.
  • Impression: il numero di volte in cui il messaggio è stato visualizzato.
  • Reach: il numero di utenti raggiunti dai post del proprio brand.
  • Visite al sito: il numero di visite al vostro sito che provengono dai social media.

  • Social Media Customer Acquisition

Le campagne di Social Media Customer Acquisition hanno come principale obiettivo quello di portare nuovi clienti all’interno del proprio sito. Le KPI per misurare l’andamento di queste campagne sono:

  • Economic Value: ovvero il valore economico di ogni visita al sito proveniente da un determinato social.
  • Community e Community performance per misurare il numero di utenti attivi nella community e il trend di crescita del numero di fan.
  • Lead: il numero di contatti acquisiti tramite i social media.
  • Visite: il numero di utenti atterrati sul sito web aziendale provenienti dai social.

  • Social Media Customer Engagement

Le campagne mirate alla social media customer engagement hanno come principale obiettivo quello di migliorare il dialogo tra il brand e i propri follower. Le KPI che possono essere utilizzare per misurare l’andamento della campagna sono:

  • Conversation rate: la percentuale, in media, di quanti commenti riceve un post della propria pagina aziendale.
  • Applause rate: il numero di like o reaction, in media, che un post riceve.
  • Growth rate: la percentuale di crescita di follower del proprio profilo.

Quelli mostrati sono solo alcuni esempi, perché nel mondo del web marketing, infatti, fissare delle KPI non è mai un’operazione così immediata come può esserlo ad esempio la vendita diretta. La definizione della strategia a monte e del settore e dell’ambito in cui si opera, il confronto con i competitors, l’individuazione degli obiettivi del brand, la misurazione costante, sono tutti fattori che determinano l’individuazione di KPI corretti e attendibili.

Idee digitali è la nuova rubrica del portale Sistemiamo l’Italia, pensata con l’obiettivo di offrire agli studi professionali e alle PMI consigli utili su come utilizzare i social network e sfruttare le possibilità offerte dal web per migliorare la comunicazione digitale, apportando vantaggi alla propria professione.

A cura di Eggers 2.0.

Comments are closed.