Processo civile telematico

Tempo di lettura:

Tempo di lettura:

Processo Civile Telematico dinanzi al Giudice di Pace: rilascio dei primi schemi atto

La DGSIA ha comunicato il rilascio dei primi schemi XSD per i depositi dinnanzi al Giudice di Pace, dando così il via anche al Processo Civile Telematico presso i Giudici di Pace. Quali saranno i tempi e le modalità di avvio della fase sperimentale? Nel nostro articolo le prime indicazioni.

Con notizia dello scorso 16 giugno 2021 la Direzione Generale dei Sistemi Informativi Automatizzati ha reso noto l’avvenuto rilascio dei primi schemi XSD per i depositi dinanzi al Giudice di Pace. Questa importante news si pone quale elemento centrale per l’avvio del Processo Civile Telematico presso i Giudici di Pace.

Il Ministero della Giustizia, infatti, sta valutando un percorso di sperimentazione e avvio dei servizi di deposito, che verrà probabilmente attuato nel corso dei prossimi mesi del 2021.

Dalla lettura del comunicato DGSIA, però, emerge come l’avvio della fase sperimentale sarà probabilmente riservato ai soli procedimenti monitori, posto che gli schemi attualmente realizzati e rilasciati permetteranno il deposito di:

  • Ricorso per decreto ingiuntivo (atto introduttivo)
  • Integrazione documentale (atto in corso di causa)
  • Richiesta di esecutorietà ex art. 647 c.p.c. (atto in corso di causa)
  • Richiesta di consultazione temporanea del fascicolo
  • Deposito complementare.

Come avvenne, quindi, per l’avvio della sperimentazione del Processo Civile Telematico presso i tribunali – avvenuta fra il 2013 e il 2014 – anche in questo caso i primi test di deposito riguarderanno esclusivamente i procedimenti di ricorso per decreto ingiuntivo.

Nel corso delle prossime settimane, poi, verrà avviata la piattaforma di test (c.d. Model Office) per permettere alle software house di aggiornare i propri redattori con queste nuove funzionalità.

Il testo integrale del comunicato della DGSIA è reperibile – sul Portale dei Servizi Telematici ministeriali (https://pst.giustizia.it/PST/).

Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Processo civile telematico", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *