FAQ • Processo tributario telematico

Ti basta per leggerlo tutto

L’attivazione del pagamento
telematico “PAGOPA”

Il pagamento del contributo unificato tributario in via telematica mediante il servizio “PagoPA” deve necessariamente essere contestuale alla procedura di deposito del ricorso o dell’appello mediante l’applicativo PTT?

No. Sono previste due possibilità, una nell’ambito del procedimento di iscrizione a ruolo e l’altra al di fuori di tale adempimento.

Rispettivamente, il pagamento può essere effettuato al momento del rilascio, da parte del sistema informativo, del messaggio PEC con il quale viene comunicato il numero di RGR/RGA: nel messaggio è indicato il link PAGOPA, che permette il pagamento contestuale del CUT che risulterà automaticamente associato al relativo numero di RGR/RGA;

Oppure in un momento non contestuale all’iscrizione a ruolo, attivando il servizio PagoPA presente tra i servizi della propria “Area personale”: in questo caso, ovviamente, è necessario l’inserimento del numero RGR/RGA per il quale si intende effettuare il versamento del CUT.

A cura di Carlo Nocera – Avvocato e giurista d’impresa

Con queste FAQ cerchiamo di risolvere i principali dubbi degli operatori che sono alle prese con il nuovo processo tributario telematico. Gli argomenti oggetto delle FAQ saranno trattati su questo portale anche in maniera più approfondita.

Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Processo tributario telematico", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *