Processo civile telematico

Ti basta per leggerlo tutto

Ti basta per leggerlo tutto

Processo Civile Telematico – Iscrizione a ruolo del concordato preventivo

Con news pubblicata sul Portale dei Servizi Telematici lo scorso 31 maggio (reperibile integralmente a questo link), è stata annunciata l’implementazione di modifiche evolutive ai sistemi di cancelleria dell’area “procedure concorsuali”.
In particolare, a partire dallo scorso 11 giugno 2018, è possibile operare il deposito digitale dell’iscrizione a ruolo delle procedure di concordato preventivo.
Sul punto il Ministero della Giustizia ha chiarito che l’iscrizione si può effettuare attraverso il nuovo schema atto denominato “Iscrizione Ruolo Nuovo Concordato” ricompreso fra gli atti introduttivi del giudizio.
Attraverso questa nuova tipologia di atto digitale, oltre ai classici dati anagrafici e di procedimento, potrà oltretutto essere indicato il “Tipo Concordato”

  • “Ordinario”
  • “Prenotativo” (in bianco)

e poi se sia previsto con:

  • Divisione Crediti
  • Transazione ex Art 182 ter Legge Fallimentare
  • Soddisfazione integrale dei creditori muniti di privilegio, pegno o ipoteca.

Questa ulteriore evoluzione telematica rappresenta a tutti gli effetti un ulteriore passo avanti nell’ottica di completa digitalizzazione della Giustizia Civile.
 
 
A cura di Luca Sileni – Avv.to iscritto all’ordine di Grosseto referente informatico dell’ODA di Grosseto e Segretario del Centro Studi Processo Telematico

Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Processo civile telematico", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *