Innovazione digitale

Tempo di lettura:

Tempo di lettura:

Approvato dal Garante per la privacy il provvedimento con le nuove regole in tema di firma grafometrica

E’ stato recentemente approvato dal Garante per la privacy (e di prossima pubblicazione in Gazzetta Ufficiale), il Provvedimento generale prescrittivo in tema di biometria, con il quale sono state individuate alcune tipologie di trattamento che, per le specifiche finalità perseguite, presentano un livello ridotto di rischio e non richiedono più la verifica preliminare da parte dell’Autorità.
La semplificazione riguarda quattro tipologie di trattamento:

  • l’analisi dei dati biometrici associati all’apposizione a mano libera di una firma autografa impiegata nell’ambito di una firma elettronica avanzata e basata sull’uso di una firma grafometrica,
  • l’autenticazione informatica tramite l’impiego dell’impronta digitale e dell’emissione vocale,
  • il controllo di accesso fisico ad aree sensibili tramite impronta digitale e topografia della mano,
  • per scopi facilitativi, l’accesso di utenti ad aree in ambito pubblico (es. biblioteche) o privato (aree aeroportuali riservate), tramite impronta digitale e topografia della mano.

Link: www.garanteprivacy.it
 
A cura di Umberto Zanini, Dottore Commercialista e Revisore Legale

Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Innovazione digitale", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *