FAQ • Conservazione digitale

I documenti conservati prima dell’applicazione delle nuove linee guida AgID sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici, devono essere nuovamente conservati?

Con l’applicazione delle nuove linee guida AgID sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici, i documenti già conservati devono essere nuovamente conservati?

No, la conservazione digitale di anni pregressi, se eseguita in conformità al DPCM 3 dicembre 2013 e DMEF 17 giugno 2014, è valida a tutti gli effetti di legge, e quindi i documenti già conservati non devono essere nuovamente conservati. Se quindi in maggio 2021 l’azienda Alfa Srl ha conservato in modalità digitale le fatture elettroniche riferite all’anno 2019, non vi è necessità di conservarle nuovamente per il fatto che dal 1° gennaio 2022 si applicheranno le linee guida AgID sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici (termine prorogato con determinazione n.371 del 17 maggio 2021).

Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Conservazione digitale", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *