Innovazione digitale

Ti basta per leggerlo tutto

Ti basta per leggerlo tutto

INI-PEC per reperire gli indirizzi PEC di imprese e professionisti

L’Indice Nazionale degli Indirizzi PEC (INI-PEC) è un valido strumento per reperire gratuitamente e senza autenticazione, gli indirizzi PEC di imprese e professionisti. Nell’INI-PEC è possibile reperire  gli indirizzi PEC di oltre 4 milioni di imprese ed 1 milione di professionisti.
 
La possibilità per le imprese e per i professionisti di reperire gratuitamente, in modo semplice e senza necessità di autenticazione gli indirizzi di Posta Elettronica Certificata (PEC) di 1.042.000 professionisti e di 4.382.000 imprese, è senza alcun dubbio un utile strumento a supporto della digitalizzazione del nostro Paese.
Introdotto con Decreto Legge 18 ottobre 2012 n.179 che intervenendo a modificare il Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n.82 (Codice dell’amministrazione digitale) ha aggiunto l’ art.6-bis in tema di “Indice nazionale degli indirizzi PEC delle imprese e dei professionisti”, l’ INI-PECviene definitivamente varato con il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 19 marzo 2013 “Indice nazionale degli indirizzi di posta elettronica certificata delle imprese e dei professionisti (INI-PEC)”.
Il suddetto Decreto, che definisce le modalità operative di raccolta, accesso ed aggiornamento dell’INI-PEC, ne rimanda la realizzazione e la gestione al Ministero dello Sviluppo Economico che a sua volta potrà avvalersi di Infocamere Scpa.
L’ INI-PEC è quindi un vero e proprio database nazionale che tramite l’ausilio di un motore di ricerca consente, in modo gratuito e senza necessità di autenticazione, di recuperare gli indirizzi PEC delle imprese e dei professionisti Italiani.
Possiamo riassumere i principali aspetti dell’INI-PEC nei seguenti punti:
? Portale WEB
Il portale WEB dell’Indice Nazionale degli Indirizzi PEC (INI-PEC) è  www.inipec.gov.it
 
? Parametri di ricerca ed informazioni riportate
Il portale WEB è suddiviso in due sezioni: sezione imprese e sezione professionisti;

  • nella sezione imprese:
  • i parametri di ricerca sono: codice fiscale oppure in alternativa, provincia + ragione sociale/denominazione;
  • le informazioni riportate per ciascuna impresa sono: provincia, codice fiscale, ragione sociale/denominazione, indirizzo PEC;

 

  • nella sezione professionisti:
    • i parametri di ricerca sono: codice fiscale oppure in alternativa, provincia + Ordine o Collegio professionale + nominativo;
    • le informazioni riportate per ciascun professionista sono: provincia, Ordine o Collegio professionale, codice fiscale, nominativo, indirizzo PEC;

 
? Tempistica di aggiornamento
Le operazioni di aggiornamento dell’INI-PEC avvengono con frequenza giornaliera, ed in particolare:

  • con riferimento alle imprese,  l’aggiornamento viene eseguito da Infocamere Scpa;
  • con riferimento ai professionisti, l’aggiornamento viene eseguito dagli Ordini o Collegi professionali.

 
? Ricerca inversa
E’ anche possibile, partendo da un indirizzo PEC, ricercare l’impresa oppure il professionista corrispondente.
 
A cura di Umberto Zanini, Dottore Commercialista e Revisore Legale
 

Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Innovazione digitale", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *