Innovazione digitale

Ti basta per leggerlo tutto

Ti basta per leggerlo tutto

UBL promosso a
standard ISO

Dallo scorso dicembre lo standard UBL 2.1 sviluppato dall’organizzazione OASIS (Organization for the Advancement of Structured Information Standards), è diventato a tutti gli effetti lo standard internazionale ISO/IEC 19845:2015.
Lo standard UBL (Universal Business Language) è ad oggi uno dei pochi standard aperti impiegati per lo scambio di documenti di business ad essere riconosciuto dalle maggiori organizzazioni mondiali di standardizzazione, e per questo motivo è uno degli standard più utilizzati sia dalle imprese private che dalle organizzazioni pubbliche di tutto il mondo.
Lo standard UBL 2.1, redatto dall’OASIS nel novembre del 2013, contempla la standardizzazione in formato XML di numerosi documenti, tra cui le offerte, i cataloghi, gli ordini, i documenti di trasporto, l’avviso di ricezione merce, le fatture, e l’avviso di pagamento.
Con riguardo poi al formato XML impiegato nell’ambito dell’obbligo della fattura elettronica alla PA, va rilevato che è stata effettuata la mappatura tra la parte core dell’UBL 2.0 ed il formato PA ed è stato presentato un comment log con le richieste di integrazione dei dati presenti nel formato PA ed assenti nel core UBL 2.0.
 
Link: www.iso.org
 
A cura di Umberto Zanini, Dottore Commercialista e Revisore Legale
 

Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Innovazione digitale", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *