news

Canva: un potente tool grafico

Canva: un potente tool grafico

05/04/2018
Idee digitali

Alcuni consigli per l’utilizzo

 

Oggi vi portiamo nel mondo di Canva, un tool di design online che aiuta a creare e a personalizzare in modo facile e intuitivo delle grafiche per diversi tipi di progetti.

È uno strumento di successo perché si è rivelato molto utile per chi non possiede particolari competenze grafiche ma ha comunque necessità di produrre contenuti di questo tipo per la propria attività, potrebbe essere il caso di professionisti oppure piccole realtà aziendali.

Canva offre infatti la possibilità di utilizzare gratuitamente dei modelli grafici predefiniti di buona qualità e, al tempo stesso, di poter intervenire per personalizzarli con i propri contenuti, creando infografiche, post, newsletter e tanto altro.

 

ISCRIZIONE SUL SITO

Il primo passo per utilizzare Canva è l’iscrizione sul sito che può avvenire tramite il proprio profilo Facebook oppure tramite e-mail. Una volta effettuata la registrazione, sarà possibile accedere ed esplorare tutte le possibilità che mette a disposizione.

 

CREARE IL PROPRIO PROGETTO

Si potrà quindi partire con la creazione del proprio progetto, cliccando sulla voce Crea un progetto si apriranno tutte le categorie, tra cui Post di social media, Risorse marketing, Documenti, Blog, eBook, Intestazioni email, Copertine per i social media e per i libri, Eventi, Inserzioni per i social.

A sua volta, ogni categoria si suddivide in una serie di formati tra cui Formato lettera, Presentazione, Presentazione in 16:9, Carta intestata, Curriculum Vitae e altro.

Quando avrete scelto il prodotto che vi interessa, cliccandoci sopra entrerete nell’area di lavoro e sulla sinistra troverete i layout preimpostati, di cui alcuni sono gratuiti e altri a pagamento. Il layout che selezionerete apparirà nell’area di lavoro dove potrete intervenire per personalizzarlo; usando, ad esempio, il tasto Caricamenti potrete inserire un’immagine da usare come sfondo o elemento grafico.

Avete la possibilità di inserire intestazioni, sottotitoli e testi scegliendo tra diversi tipi di font, ma anche elementi grafici come illustrazioni, icone, cornici, linee, grafici, ecc.. Al termine del lavoro, potrete condividere il vostro file oppure scaricarlo e lo troverete disponibile anche nella sezione bozze per conservarlo.

Inoltre, sarà possibile lavorare in team sullo stesso progetto, includendo fino a 10 membri.

 

TOOL DI CANVA

Canva, che esiste anche come App per il proprio smartphone (scaricabile da AppStore per iOS e da Google Play Store per Android), mette a disposizione anche tre strumenti gratuiti che sono:

  • Canva Photo Editing per editare facilmente le vostre foto;
  • Canva Font Combinations per conoscere le combinazioni tra i vari font;
  • Canva Colour Palette per estrarre dalle foto diverse palette di colori.

 

 

VERSIONI A PAGAMENTO

 Sono disponibili anche versioni a pagamento, come ad esempio Canva for Work, che offre l’accesso illimitato a tutto il servizio permettendo, ad esempio, di disporre di un numero elevato di immagini e illustrazioni, di inserire il proprio font, di adattare la propria palette di colori e di usare il logo dell’azienda nei vari template che si sceglieranno. Inoltre, permette di aggiungere fino a 30 membri nei lavori in team.

Se invece le necessità sono maggiori perché l’azienda è più grande, è possibile stipulare un contratto Canva per le Aziende che offre più servizi e opportunità.

 

 

 

 

Idee digitali è la nuova rubrica del portale Sistemiamo l’Italia, pensata con l’obiettivo di offrire agli studi professionali e alle PMI consigli utili su come utilizzare i social network e sfruttare le possibilità offerte dal web per migliorare la comunicazione digitale, apportando vantaggi alla propria professione.

A cura di Eggers 2.0.

Comments are closed.