news

Email Marketing: benefici e strumenti

Email Marketing: benefici e strumenti

20/12/2018
Idee digitali

Creare newsletter con MailUp

Nel promuovere la propria attività imprenditoriale online uno degli strumenti per creare e mantenere un rapporto di fiducia con i propri clienti è l’email marketing.

Se con l’avvento dei Social le newsletter sembravano essere destinate all’obsolescenza, grazie all’elevata profilazione del proprio cliente, oggi si possono creare delle campagne di email marketing con elevati tassi di conversione.

Uno dei problemi principali nella vendita di un prodotto o di un servizio è dovuto al fatto che quando l’azienda entra in contatto con un potenziale cliente quest’ultimo non è pronto a comprare. La decisione d’acquisto avviene in seguito, magari dopo mesi, e a quel punto il potenziale cliente potrebbe anche rivolgersi ad uno dei concorrenti.

L’email marketing permette di mantenere un legame solido sia con un cliente potenziale che con uno già acquisito. L’invio periodico di newsletter permette di accompagnare gradualmente il contatto alla fase d’acquisto.

Esistono diversi strumenti per realizzare delle campagne di email marketing, due tra i più utilizzati sono MailUp e Mailchimp.

Entrambi offrono una versione free e una premium in base al numero di contatti che si vuole inserire all’interno del database e ai servizi aggiuntivi che si sceglie di utilizzare.

Prendendo in analisi MailUp, mostreremo quali sono le fasi principali per realizzare una campagna di email marketing.

A differenza di MailChimp, MailUp è una piattaforma sviluppata in Italia e offre un servizio di assistenza molto efficiente. La versione free prevede una prova gratuita di 30 giorni al termine dei quali è necessario sottoscrivere uno dei piani di abbonamento proposti:

– Web
– Pro
– Enterprise

Le tre soluzioni si differenziano per gli strumenti offerti e non hanno un costo fisso. Il prezzo dei piani varia in base al quantitativo di email mensili che si intende mandare e al tempo di invio scelto. Qualunque sia il piano scelto, il numero di destinatari a cui spedire le email è illimitato, quello che varia è la velocità di invio.

Per utilizzare MailUp non è necessario scaricare alcun software, per gestire le proprie campagne si può lavorare direttamente online accedendo al proprio account.

Dopo aver sottoscritto uno dei piani in abbonamento, potete inserire le vostre liste di contatti sia caricando dei fogli excel, sia facendo un semplice copia-incolla. Più le liste sono profilate, meglio potrete impostare le vostre campagne.

Per ogni utente è fondamentale avere delle informazioni di base come nome, cognome e indirizzo mail, inoltre è possibile aggiungere diversi campi personalizzati come per esempio: cliente potenziale, cliente, interessi.

In questo modo potrete spedire campagne mirate per ogni categoria di prodotto o cliente, realizzare delle promo per chi non è ancora vostro cliente o inviare un’offerta basata sugli interessi del vostro potenziale cliente.

Completata la lista di utenti si può procedere con la creazione delle campagna.
Per realizzare una campagna sono disponibili dei template facilmente customizzabili e già responsive in modo da essere visualizzati in maniera ottimale sia su smartphone che su tablet.

Dopo aver realizzato il proprio template, la campagna è pronta per essere inviata.
A questo punto si può scegliere se inviare la campagna a uno o più gruppi di test, ad un gruppo particolare creato tramite un filtro oppure a tutti contatti.

Inviata la vostra campagna, MailUp si occuperà della gestione di subscribers e unsubscribers aggiungendo automaticamente, a conclusione della vostra mail, la possibilità di disiscriversi.

Inoltre, la piattaforma offre anche una reportistica sulle performance della campagna che comprende il tasso di apertura della mail e il numero di click effettuati, sia complessivamente che da un singolo utente.

All’interno della piattaforma sono disponibili anche sistemi di marketing automation per poter inviare messaggi di benvenuto o messaggi di ringraziamento automatici dopo aver compilato un form contatti sul proprio sito.

Per integrare al meglio le funzionalità della piattaforma, Mailup fornisce tutte le integrazioni con WordPress e con altri gestionali di e-commerce come Prestashop e WooCommerce.

 

 

 

 

 

Idee digitali è la nuova rubrica del portale Sistemiamo l’Italia, pensata con l’obiettivo di offrire agli studi professionali e alle PMI consigli utili su come utilizzare i social network e sfruttare le possibilità offerte dal web per migliorare la comunicazione digitale, apportando vantaggi alla propria professione.

A cura di Eggers 2.0.

Comments are closed.