FAQ • Processo civile telematico

Ti basta per leggerlo tutto

Ti basta per leggerlo tutto

Come fare l’iscrizione a ruolo della procedura esecutiva da parte di soggetto diverso dal creditore procedente?

Devo procedere al deposito di un’opposizione agli atti esecutivi in un procedimento presso terzi.
Il creditore procedente, però, non ha ancora provveduto all’iscrizione a ruolo della procedura esecutiva, e il mio termine di opposizione è in scadenza. Cosa posso fare?

Stante il termine perentorio previsto per l’opposizione agli atti esecutivi, il legislatore ha introdotto – pochi anni fa – uno specifico articolo volto ad eliminare la problematica segnalata nel quesito.

L’articolo 159-ter delle disposizioni attuative al codice di procedura civile, infatti, prevede espressamente la possibilità di iscrivere a ruolo la procedura esecutiva anche da parte di soggetti diversi dal creditore procedente: “Colui che, prima che il creditore abbia depositato la nota di iscrizione a ruolo prevista dagli articoli 518, 521-bis, 543 e 557 del codice, deposita per primo un atto o un’istanza deve depositare la nota di iscrizione a ruolo e una copia dell’atto di pignoramento. …. [omissis]”.

In pratica, quindi, nel caso di specie potrà procedere anche il debitore o il terzo pignorato all’iscrizione a ruolo della procedura esecutiva – oltretutto senza anticipare il contributo unificato – e successivamente depositare telematicamente l’atto di opposizione.

Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Processo civile telematico", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *