FAQ • Processo tributario telematico

I formati acquisibili dal SIGIT

È possibile trasmettere al SIGIT dei formati di documenti diversi da quelli contemplati dagli standard tecnici previsti normativamente?

Si. il SIGIT acquisisce anche formati diversi da quelli sopra descritti, avendo però riguardo al fatto che i documenti depositati negli ulteriori formati e quelli comunque acquisiti dal sistema è garantita la ricezione e l’archiviazione al fascicolo processuale, ma non è prevista la conservazione sostitutiva.

I formati “accettati” dal sistema sono i seguenti: Bitmap Image – (BMP); Email Markup Language – (EML); eXtensible Markup Language – (XML); Graphics Interchange Format – (GIF); Joint Photographic Experts Group – (JPEG); Microsoft Office Excel – (XLS, XLSX); Microsoft Office Word – (DOC, DOCX); Open Document Format – (ODT); Portable Document Format – (PDF); Portable Network Graphics -(PNG); Tagged Image File Format (TIFF).

A cura di Carlo Nocera – Avvocato e giurista d’impresa

Con queste FAQ cerchiamo di risolvere i principali dubbi degli operatori che sono alle prese con il nuovo processo tributario telematico. Gli argomenti oggetto delle FAQ saranno trattati su questo portale anche in maniera più approfondita.

Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Processo tributario telematico", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *