news

Google Maps: una piattaforma social

Google Maps: una piattaforma social

29/01/2019
Idee digitali

Perché e come essere presenti.

 

Nella società in cui viviamo, costantemente connessa digitalmente, la presenza online della propria azienda è necessaria per acquisire nuovi clienti e aumentare il proprio fatturato. Essere presenti all’interno degli strumenti che vengono più utilizzati per ricercare un servizio è il primo passo per convertire un potenziale cliente.

Google Search e Google Maps sono i due strumenti principali che i consumatori utilizzano per ricercare un’attività commerciale o un servizio.

Essere presenti su Maps con la propria attività commerciale permette di aumentare la propria visibilità nel momento del bisogno, in questo modo, il consumatore sarà più propenso ad usufruire di servizi o prodotti offerti.

Anzitutto per creare la pagina su Google Maps della propria attività commerciale bisogna scaricare l’app Google My Business, disponibile sia per dispositivi Android che iOS.

Seguendo la procedura si potrà registrare la propria azienda tramite l’applicazione.
I dati che verranno richiesti sono giorni e orari di apertura, indirizzo fisico, numero di telefono e sito web. Completata la procedura guidata, si potranno effettuare delle modifiche sempre dalla stessa app.

Inoltre, Google My Business permette di controllare le statistiche, vedere le recensioni, gestire le prenotazione, migliorare le comunicazioni con i propri clienti e proporre offerte speciali.

La pagina aziendale sarà visibile sia su Google Search, lo strumento di ricerca di Google, che su Google Maps, sia da desktop che da mobile.

Da mobile, inoltre, è stata recentemente aggiunta all’interno di Maps la nuova funzionalità di messaggistica che trasforma l’app in un vero e proprio canale diretto tra il consumatore e la propria attività.

I clienti possono usare la funzione di messaggistica direttamente da Google Maps per ordinare prodotti, informarsi sulla disponibilità di una merce oppure un servizio, e per porre altre domande relative all’assistenza clienti.

 

I messaggi inviati dal cliente tramite Google Maps saranno recapitati all’azienda nell’app Google My Business, in questo modo, quando gli utenti inviano un reclamo, possono essere gestiti direttamente in privato.

In aggiunta, all’interno delle scheda azienda ci sarà anche la possibilità per i clienti di “seguire” la pagina aziendale, in questo modo clienti attuali e potenziali saranno informati tramite delle notifiche su eventi, offerte e promozioni.

Google Maps sta diventando uno strumento davvero prezioso per il marketing di prossimità e, in misura sempre maggiore, grazie ai recenti aggiornamenti, offre alle aziende i vantaggi dei social network.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Idee digitali è la nuova rubrica del portale Sistemiamo l’Italia, pensata con l’obiettivo di offrire agli studi professionali e alle PMI consigli utili su come utilizzare i social network e sfruttare le possibilità offerte dal web per migliorare la comunicazione digitale, apportando vantaggi alla propria professione.

A cura di Eggers 2.0.

Comments are closed.