news

Influencer Marketing con Buzzoole

Influencer Marketing con Buzzoole

05/07/2018
Idee digitali

Una piattaforma che facilita l’incontro tra domanda e offerta

 

I canali pubblicitari alternativi all’advertising tradizionale si definiscono sempre più preponderanti per la promozione della propria azienda online. Per aumentare la notorietà del proprio prodotto/servizio può essere utile quindi ingaggiare degli Influencer che parlino della vostra azienda sui loro canali.

L’Influencer Marketing si identifica sempre più come una delle discipline più efficaci del Digital Marketing.

Accanto ai VIP, utilizzati ancora come testimonial per campagne pubblicitarie sui canali media tradizionali, acquistano sempre più fama i WIB (Web Important People), tutti quei creatori di contenuti che grazie al web hanno raggiunto una buona popolarità in termini di copertura. Sia piccole che grandi aziende (Es. Coca Cola, Daniel Wellington e OVS), hanno scelto e scelgono di raggiungere il proprio target tramite campagne di influencer marketing.

Alla luce del ricorso sempre più frequente a questo tipo di strategia, vediamo insieme qualche consiglio su come realizzare una campagna di influencer marketing in modo efficace.

La prima regola consiste nello scegliere i giusti influencer. Molte star del web sono in realtà sotto contratto con nuove agenzie dello spettacolo che offrono pacchetti che consigliano il personaggio più appropriato appartenente alla propria scuderia.

Gli aspetti fondamentali da tenere sotto controllo quando si ingaggia un nuovo influencer sono il target di persone a cui si rivolge, l’analisi della notorietà e il livello di apprezzamento da parte del pubblico. L’influencer deve incarnare a pieno i valori del proprio Brand, deve essere competente, libero nel proprio giudizio e deve agire in modo trasparente per non bruciare la credibilità che permette loro di influenzare le proprie community.

Le campagne di influencer marketing più efficaci sono quelle che puntano sul visual storytelling attraverso la creazione di contenuti video e fotografici di qualità; in questo caso, le piattaforme più utilizzate sono i social come Instagram e YouTube.

Nel creare una strategia di influencer marketing la parte di ricerca del testimonial è spesso la più difficile, ma per fortuna, da qualche anno esistono online dei servizi per facilitare l’incontro tra Influencer e aziende, uno dei più utilizzati è Buzzoole.

Buzzoole è una piattaforma basata sull’intelligenza artificiale che permette di gestire e misurare le performance delle campagne di influencer marketing. Dopo aver effettuato l’analisi del proprio brand e del messaggio pubblicitario che si vuole veicolare, la piattaforma presenta una serie di content creator corrispondenti alle richieste.

Il vantaggio dell’utilizzo di una piattaforma come Buzzoole consiste nel seguire il cliente passo dopo passo attraverso quattro fasi per la definizione dell’intera campagna:

  1. identificazione: gli influencer si possono iscrivere alla piattaforma e vengono acquisiti i dati riguardo a target di riferimento e copertura raggiunta.

 

  1. Pianificazione: grazie al tool in Intelligenza artificiale che analizza big data, image recognition e Natural Language Understanding, il servizio permette di individuare i creator meglio compatibili ottimizzando i costi della campagna. Assicurando il massimo dell’affinità tra creator e azienda.

 

  1. Creatività e Gestione: i contenuti dei creator vengono caricati nella piattaforma e possono essere approvati dal cliente. Il pagamento avviene per post, ad ogni influencer possono essere commissionate un numero di creatività.

 

  1. Misurazioni e Reportistica: a conclusione delle campagna sono disponibili per l’azienda i report dettagliati sull’andamento della campagna. Attraverso codici di tracciamento applicabili ai post di campagna è possibile stabilire il ROI (Return On Investment) della campagna.

 

 

Concludendo, è vero che l’influencer marketing è una strategia funzionante, ma bisogna sceglierla e realizzata con consapevolezza, definendo bene in precedenza gli obiettivi della campagna e gli indici per valutarne l’andamento, e soprattutto assicurandosi che sia in linea con i valori del brand e rispondente al target che si intende raggiungere.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Idee digitali è la nuova rubrica del portale Sistemiamo l’Italia, pensata con l’obiettivo di offrire agli studi professionali e alle PMI consigli utili su come utilizzare i social network e sfruttare le possibilità offerte dal web per migliorare la comunicazione digitale, apportando vantaggi alla propria professione.

A cura di Eggers 2.0.

Comments are closed.