news

Instagram Stories

Instagram Stories

13/11/2017
Idee digitali

Come utilizzarle per la propria azienda

 

Fin dal momento in cui sono state introdotte, le Stories di Instagram hanno raggiunto degli ottimi risultati registrando una crescita esponenziale.

Lanciate nell’agosto del 2016, hanno raggiunto 150 milioni di utenti attivi quotidiani nel gennaio 2017 e 200 milioni nell’aprile successivo.

Le ragioni sono diverse, ma sicuramente molto è dovuto alla crescita esplosiva di Instagram in generale, che ha registrato i 700 milioni di utenti attivi a livello mondiale.

In questo scenario le Stories stanno diventando sempre di più uno strumento molto utile per le aziende e gli inserzionisti che desiderano far conoscere i propri prodotti e servizi al pubblico di questo social media.

Ma vediamo cosa sono le Stories e come possono essere utilizzate per promuovere il proprio business.

 

Stories: cosa sono e come crearle.

Oltre alla possibilità di pubblicare post in vari formati (foto, video…), Instagram permette di creare delle “storie”, ossia contenuti consistenti in foto oppure video di pochi secondi, che durano soltanto 24 ore. Una volta scaduto questo termine, la storia scomparirà definitivamente e non sarà più possibile visualizzarla.

È questo l’elemento che rende uniche le Stories, che si distinguono inoltre anche per l’elevato livello di personalizzazione: è possibile infatti arricchire foto e video con l’aggiunta di emoticon, testi, hashtag, geolocalizzazione, menzioni, link e filtri, oltre che personalizzare secondo diverse modalità e formati, scegliendo tra il video in diretta, il rewind e molto altro.

È possibile poi sapere chi ha visualizzato la propria storia: basta aprirla e fare uno swipe verso l’alto. In questo modo verrà visualizzata una schermata con la lista delle persone che hanno visto la storia.

Ogni volta che si condivide una storia, questa apparirà in due luoghi: sul profilo e nel Feed (su una barra posta in cima al Feed). Nel primo caso, invece, un anello colorato apparirà attorno alla propria immagine profilo e i follower potranno cliccarla per visualizzarla.

 

Perché usare le Stories?

Un terzo delle Stories su Instagram vengono create dalle aziende.

Come sappiamo, però, creare non basta, c’è sempre bisogno di una content strategy mirata che funga da guida nella realizzazione di storie coerenti con la mission dell’azienda e, al tempo stesso, rispondenti anche alla natura del social di riferimento.

Occorre quindi definire fin da subito obiettivi, target e tono di voce, per poter poi partire con la creazione di Stories originali e capaci di attirare l’attenzione degli utenti.

Le modalità di storytelling sono tante, una delle caratteristiche principali è data sicuramente dalla possibilità di comporre una narrazione fatta di più storie che si susseguono e sono collegate tra loro.

Ecco alcuni modi per utilizzare le Stories:

  • realizzare dei tutorial per spiegare come utilizzare prodotti e servizi attraverso piccoli video/foto tips.
  • Mostrare il dietro le quinte della propria attività.
  • Offrire consigli speciali sull’utilizzo di prodotti e servizi.
  • Seguire grandi eventi (celebrazioni, anniversari…) servendosi della modalità live streaming.
  • Fare delle preview di articoli o contenuti pubblicati sul proprio sito.
  • Lanciare dei contest o delle attività che prevedono il coinvolgimento attivo degli utenti.
  • Realizzare delle promozioni oppure delle vendite last minute.
  • Ottenere dei feedback utilizzando la modalità del sondaggio.

  

Trasformare le Stories in inserzioni

Molte aziende e professionisti utilizzano anche le Stories sponsorizzate per garantire una maggiore visibilità dei propri contenuti, usando le opzioni di targetizzazione e copertura.

Questa tipologia di storia non varia dalle altre, prevede solo un’inserzione a pagamento a sostegno del contenuto che si vuole sponsorizzare. Cliccando qui, è possibile vedere come realizzarle.

 

Conclusioni

Al di là della disponibilità di un budget da investire nelle Stories, quello che conta, come abbiamo anticipato, è avere ben chiari gli obiettivi di comunicazione e sfruttare tutte le potenzialità di questo strumento che ha una grande forza: permette di entrare in contatto con il pubblico di Instagram in modo immediato.

Le Stories, infatti, funzionano e sono molto utilizzate perché a differenza dei post fotografici, sono dei contenuti “provvisori”, hanno una durata breve e per questo sono sicuramente più spontanei, informali e accattivanti.

 

 

 

Idee digitali è la nuova rubrica del portale Sistemiamo l’Italia, pensata con l’obiettivo di offrire agli studi professionali e alle PMI consigli utili su come utilizzare i social network e sfruttare le possibilità offerte dal web per migliorare la comunicazione digitale, apportando vantaggi alla propria professione.

A cura di Eggers 2.0.

Comments are closed.