news

L’Advertising su Facebook per aziende e professionisti – IV parte

L’Advertising su Facebook per aziende e professionisti – IV parte

18/03/2016
Idee digitali

Come promuovere le APP su Facebook. Alcune tipologie di inserzione in base ai propri obiettivi pubblicitari.

 

 

Negli articoli precedenti, abbiamo visto come promuovere la propria pagina Facebook, come mettere in evidenza i post, come incrementare il numero di visite al sito web e come favorire le conversioni sul sito.

 

Oggi, considerato il vertiginoso incremento del traffico dati su reti mobili, vediamo come promuovere le proprie applicazioni mobile su Facebook attraverso due opzioni.

 

1. INSTALLAZIONI DELL’APP

È possibile creare un’inserzione per aumentare la notorietà della propria applicazione e fare in modo che gli utenti la installino.

 

Mobile APP

Con gli annunci per app mobile è possibile promuovere la propria app nella sezione Notizie di Facebook per mobile. Avrà la forma di una storia sponsorizzata e gli utenti potranno vedere, commentare, condividere e soprattutto installare l’app.

 

Anche in questo caso e come abbiamo visto le volte precedenti, per creare l’inserzione bisogna andare in “Gestione inserzioni” e selezionare la voce “Ottieni installazioni della tua applicazione”. Si seleziona quindi l’app e da qui in avanti sarà possibile personalizzare come sempre il proprio annuncio definendo il target e il budget, inserendo immagini o video rappresentativi dell’app, un testo che mostri il valore dell’app e le sue funzioni, un link. L’inserzione a questo punto potrà essere collegata alla propria pagina FB, selezionando un invito all’azione (es. “installa ora”). Quando gli utenti faranno clic sull’inserzione, saranno indirizzati direttamente alla pagina di installazione dell’App Store di Apple oppure al Google Play Store.

 

Desktop APP

Con gli annunci per app desktop è possibile promuovere la propria app nella sezione Notizie e nella colonna destra di Facebook. Il procedimento per creare poi l’annuncio è sostanzialmente lo stesso che abbiamo visto sopra.

 

Segnaliamo invece la possibilità di creare una nuova applicazione attraverso questa piattaforma dedicata agli sviluppatori.

 

2. INTERAZIONE CON L’APP

È la seconda opzione per la promozione di un’app e, nello specifico, dell’interazione con l’applicazione.

 

Per farlo, si parte sempre da “Gestione inserzioni” dove si deve selezionare la voce “Incrementa l’interazione con la tua applicazione”. Da qui si potrà, come sopra, personalizzare l’inserzione e indirizzarla al pubblico desiderato, specificando il target per dispositivo e altro. Con questa inserzione sarà possibile rimandare le persone a sezioni specifiche dell’applicazione, come un servizio o un negozio online, una pagina di iscrizione o di download, ecc.. In questo modo, potranno essere raggiunte le persone che hanno già installato l’applicazione, mentre per quelle che non l’hanno ancora fatto sarà proposta l’installazione.

 

MISURAZIONE

In generale, per misurare le interazioni e le installazioni dell’applicazione, è necessario integrare l’app con l’SDK (Software Development Kit) di Facebook. In questo modo, quando l’applicazione è installata oppure una persona accede alla pagina dell’applicazione indicata, il codice SDK informa Facebook dell’avvenuta installazione o di una qualunque altra azione eseguita. Poi, tutte le informazioni vanno ad integrare i report delle inserzioni, che raccolgono tutti i dati in un unico posto.

 

Nel prossimo articolo esamineremo ancora altre tipologie di obiettivi pubblicitari.

****

Idee Digitali è la nuova rubrica del portale Sistemiamo l’Italia, pensata con l’obiettivo di offrire agli studi professionali e alle PMI consigli utili su come utilizzare i social network e sfruttare le possibilità offerte dal web per migliorare la comunicazione digitale, apportando vantaggi alla propria professione.

A cura di Eggers 2.0.

 

Comments are closed.