news

Plugin WordPress per i Social Media

Plugin WordPress per i Social Media

12/04/2016
Idee digitali

Come ottimizzare la condivisione

 

Rendere il proprio sito web oppure il proprio blog più social è il modo migliore per entrare in contatto con gli utenti ed essere così vicini al proprio pubblico.

Oggi vi presentiamo alcuni tra i migliori e più utilizzati plugin social per WordPress, ossia degli strumenti che incorporati sul sito/blog aiutano ad aumentare il livello di condivisione dei contenuti sui canali social attraverso interazioni dirette con i propri utenti.

 

CONDIVISIONE SUI SOCIAL

Segnaliamo tre tra i più utilizzati e funzionali share plugin:

 

Easy Social 

È uno dei plugin più utilizzati perché presenta un elevato livello di personalizzazione e rende visibile il conteggio delle interazioni sui canali social che al contempo può anche essere controllato, decidendo ogni volta di mostrare o meno il numero di interazioni ricevute in termini di like alla pagina FB oppure ai post, di reazioni e retweet. Supporta inoltre la condivisione su un alto numero di social media e ha i Social Metrics incorporati.

 

Shareaholic 

Si distingue per la grafica più accattivante e può essere utilizzato per gestire diversi tipi di contenuti, con la possibilità di monitorare le interazioni. Con Shareaholic, le icone di condivisione appaiono sui post e le pagine del sito/blog, e anche in questo caso viene mostrato il numero di volte in cui un post è stato condiviso.

 

AddToAny Share Buttons

È un plugin immediato e facile da gestire, permette agli utenti di condividere, creare bookmark ed inviare i contenuti del sito/blog via email, usando qualsiasi tipo di social, da Facebook a Twitter passando per LinkedIn e molti altri.

 

Poi, per ogni social media, esistono dei plugin dedicati, utili per condividere e mettere in evidenza sul proprio sito/blog solo alcuni contenuti provenienti da determinati canali. A questo link, ad esempio, è possibile trovare il Twitter, Vine e Periscope plugin per WordPress, che permette di incorporare sul sito/blog i contenuti provenienti da questi social in tanti modi diversi.

 

GALLERY

Esistono anche dei plugin molto utili per poter condividere sul sito l’archivio di immagini proveniente dai social. Ecco alcuni esempi:

 

Gallery Feed

È un social plugin che aiuta a costruire una galleria completa di immagini che utilizza e incrocia i dati provenienti dai vari canali social (Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest…). Al tempo stesso, può essere utilizzato per costruire un portfolio professionale realizzato con l’aggiunta di contenuti personalizzati, come foto, testi e anche video.

 

InstaShow

Interamente dedicato ad Instagram, questo plugin premium permette di realizzare delle gallerie in tanti modi diversi, prevedendo numerose combinazioni di schemi, colori e filtri. È molto flessibile e intuitivo nell’utilizzo oltre che mobile friendly.

 

Pinterest Feed

Questo plugin consente di visualizzare un feed direttamente da Pinterest su qualsiasi pagina del sito/blog WordPress. Le opzioni sono varie e includono, tra le altre, la possibilità di vedere il nome utente e il numero di pin.

 

CHAT

Di seguito, segnaliamo due plugin per l’installazione di chat di assistenza e dialogo con i propri clienti:

 

Zopim Live Chat

Un servizio di live chat professionale che rappresenta il modo più semplice e veloce per il cliente di contattare l’azienda ogni volta che si presenta un problema. Possono essere gestite più conversazioni in una sola volta, in modo da ridurre il tempo di attesa e migliorare l’esperienza.

 

Formilla Live Chat

Una piattaforma di live chat e servizi sia in versione premium che free, di facile installazione e con diverse funzionalità, tra cui il monitoraggio in tempo reale dei visitatori.

 

CONTATTI

Qui segnaliamo invece quei plugin utili per gestire dei form di registrazione oppure la richiesta di informazioni:

 

MailChimp per WordPress 

Tra i migliori e più utilizzati plugin per aggiungere al proprio sito un form di iscrizione alla newsletter. Si distingue da altri perché presenta sia facilità di utilizzo che un buon livello di personalizzazione del form oltre che diverse e interessanti opzioni.

 

Contact Form 7

Può essere utilizzato (in versione free e a pagamento) per gestire moduli di contatto multipli, oltre che per personalizzare il modulo ed i contenuti delle email in modo flessibile con semplici markup.

 

Gravity Forms

È un plugin premium a pagamento, utile per creare moduli di contatto e form altamente personalizzati, dinamici ed interattivi. Oltre i moduli però, consente di creare ad esempio anche questionarimoduli d’ordineform avanzati.

 

****

Idee Digitali è la nuova rubrica del portale Sistemiamo l’Italia, pensata con l’obiettivo di offrire agli studi professionali e alle PMI consigli utili su come utilizzare i social network e sfruttare le possibilità offerte dal web per migliorare la comunicazione digitale, apportando vantaggi alla propria professione.

A cura di Eggers 2.0.

Comments are closed.