FAQ • Lavoro e HR

Ti basta per leggerlo tutto

La conversione del D.L. n. 18/2020 quali norme ha abrogato?

L’articolo 1, co. 2, della legge 24 aprile 2020, n. 27, dal 30 aprile, dispone che i decreti legge:

a) 2 marzo 2020, n. 9 (Misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19);

b) 8 marzo 2020, n. 11 (Misure straordinarie e urgenti per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e contenere gli effetti negativi sullo svolgimento dell’attività giudiziaria); e

c) 9 marzo 2020, n. 14 (Disposizioni urgenti per il potenziamento del Servizio sanitario nazionale in relazione all’emergenza COVID-19), sono abrogati.

Restano validi gli atti ed i provvedimenti adottati e sono fatti salvi gli effetti prodottisi e i rapporti giuridici sorti sulla base dei medesimi decreti nn. 9, 11 e 14 del 2020.

Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Lavoro e HR", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *