Fatturazione elettronica

Tempo di lettura:

Tempo di lettura:

Nuovi termini per la comunicazione dei dati delle fatture

Approvato emendamento al D.L. 30 dicembre 2016 n. 244 “Proroga e definizione di termini”, che con riferimento alla comunicazione dei dati delle fatture di cui all’art.21 del D.L. 78/2010, così come modificato dal D.L. 193/2016, stabilisce che per l’anno 2017 le comunicazioni dovranno avvenire per il I° semestre entro il 16 settembre 2017 e per il II° semestre entro il 28 febbraio 2018.
 
Lo stesso emendamento rileva altresì che per quanto riguarda la comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA, così come da art.21-bis del D.L. 78/2010, rimangono ferme le scadenze trimestrali.
 
Nel comunicato stampa del 7 Febbraio 2017, l’Agenzia delle Entrate rileva poi che I termini di trasmissione dei dati delle fatture sarà identico tanto per chi eserciterà l’opzione quanto per chi non lo farà: l’Agenzia delle Entrate, infatti, adeguerà i termini stabiliti dal Provvedimento del 28 ottobre scorso allineandoli a quelli fissati dal decreto legge 193/2016, anche nel caso in cui le comunicazioni dovessero essere modificate”.
 
In sostanza quindi, anche con riferimento a coloro che avranno esercitato l’opzione di cui all’art.1 terzo comma del Decreto Legislativo 5 agosto 2015 n.127, per l’anno 2017 i termini saranno  16 settembre 2017 per il I° semestre, e 28 febbraio 2018 per il II° semestre.
 
Link:  www.agenziaentrate.gov.it
 
A cura di Umberto Zanini, Dottore Commercialista e Revisore Legale

Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Fatturazione elettronica", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *