Fatturazione elettronica

Ti basta per leggerlo tutto

Ti basta per leggerlo tutto

Nuovi termini per la comunicazione dei dati delle fatture

Approvato emendamento al D.L. 30 dicembre 2016 n. 244 “Proroga e definizione di termini”, che con riferimento alla comunicazione dei dati delle fatture di cui all’art.21 del D.L. 78/2010, così come modificato dal D.L. 193/2016, stabilisce che per l’anno 2017 le comunicazioni dovranno avvenire per il I° semestre entro il 16 settembre 2017 e per il II° semestre entro il 28 febbraio 2018.
 
Lo stesso emendamento rileva altresì che per quanto riguarda la comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA, così come da art.21-bis del D.L. 78/2010, rimangono ferme le scadenze trimestrali.
 
Nel comunicato stampa del 7 Febbraio 2017, l’Agenzia delle Entrate rileva poi che I termini di trasmissione dei dati delle fatture sarà identico tanto per chi eserciterà l’opzione quanto per chi non lo farà: l’Agenzia delle Entrate, infatti, adeguerà i termini stabiliti dal Provvedimento del 28 ottobre scorso allineandoli a quelli fissati dal decreto legge 193/2016, anche nel caso in cui le comunicazioni dovessero essere modificate”.
 
In sostanza quindi, anche con riferimento a coloro che avranno esercitato l’opzione di cui all’art.1 terzo comma del Decreto Legislativo 5 agosto 2015 n.127, per l’anno 2017 i termini saranno  16 settembre 2017 per il I° semestre, e 28 febbraio 2018 per il II° semestre.
 
Link:  www.agenziaentrate.gov.it
 
A cura di Umberto Zanini, Dottore Commercialista e Revisore Legale

Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Fatturazione elettronica", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *