news

OK all’invio dei dati delle fatture tramite gli intermediari

OK all’invio dei dati delle fatture tramite gli intermediari

26/01/2017
Digitalizzazione

Con il comunicato stampa di martedì 24 gennaio, l’Agenzia delle Entrate ha confermato che gli incaricati alla trasmissione telematica delle dichiarazioni di cui all’art.3 terzo comma del DPR 322/98 (e.g. Commercialisti, Consulenti del lavoro, CAF, etc), possono utilizzare il servizio “Fatture e Corrispettivi per esercitare in nome e  per conto dei propri clienti l’opzione per aderire al regime premiale così come previsto dal decreto legislativo 127/2015, oltre che generare e trasmettere i file contenenti i dati delle fatture emesse e ricevute dai propri assistiti.

 

La trasmissione dei file dei dati delle fatture emesse e ricevute potrà essere eseguita secondo due modalità:

  • trasmissione per singolo file contenente i dati delle fatture emesse da un soggetto nei confronti di un proprio cliente, oppure delle fatture che un soggetto ha ricevuto da un proprio fornitore;
  • trasmissione per più file raccolti in una cartella compressa di dimensioni non superiori a 5 MB.

 

Nei prossimi mesi sarà altresì aggiunta una terza modalità, che consentirà di trasmettere un unico file contenente i dati delle fatture emesse da un soggetto nei confronti di più clienti, oppure delle fatture che un soggetto ha ricevuto da più fornitori.

 

Link:  www.agenziaentrate.gov.it

 

A cura di Umberto Zanini, Dottore Commercialista e Revisore Legale

Comments are closed.