news

Twitter

Twitter

28/09/2016
Idee digitali

Le novità da non perdere per promuovere il tuo business con un tweet.

 

Twitter è ciò che accade: con questa frase la piattaforma di microblogging per eccellenza descrive sé stessa poiché è riuscita a mantenere la propria identità specifica come strumento imprescindibile del racconto “qui” ed “ora”. Abbiamo già parlato di cos’è Twitter e come utilizzarlo analizzando alcuni dei suoi strumenti peculiari come gli hashtag e i trend topic. Ci siamo anche focalizzati su come utilizzare i Twitter Ads per raggiungere i propri obiettivi pubblicitari.

Twitter negli ultimi mesi aveva annunciato che avrebbe introdotto alcune novità importanti per rendere la piattaforma al passo con i tempi e rendendo l’utilizzo più semplice e veloce. Proprio per il suo carattere real time, la piattaforma ha assistito a numerosi cambiamenti poiché i suoi utenti hanno trovato nuovi modi per reinventarla.

Il fondatore e CEO Jack Dorsey ha infatti affermato: «Una delle nostre più grandi priorità di quest’anno è affinare il nostro prodotto e renderlo più semplice. Stiamo lavorando per rendere Twitter molto più semplice e veloce. Questa è la forza di Twitter: ciò che succede nel momento in cui succede, le conversazioni in tempo reale e la semplicità che ha caratterizzato il servizio fin dal principio».

Un esempio dell’evoluzione della piattaforma è rappresentata in primis dall’evoluzione dei tweet. I tweet erano inizialmente nati come dei semplici messaggi di testo e solo nel corso dell’ultimo decennio si sono evoluti con l’aggiunta di foto e filmati, immagini animate, sondaggi e dirette video via Periscope. Perché? La risposta è semplice: il social si è adattato alle nuove necessità del dibattito in tempo reale. Tuttavia, se da una parte questi nuovi elementi “creativi” hanno arricchito il messaggio, dall’altra hanno ridotto lo spazio disponibile per il messaggio di testo.

Le novità anticipate ds Dorsey sono state introdotte ufficialmente il 19 settembre 2016 e nei prossimi mesi verranno applicate a tutti gli account in modo progressivo. Ma quali sono esattamente queste novità?

 

Più spazio, ma sempre con 140 caratteri.

La notizia più attesa è stata confermata: gli allegati dei tweet come foto, Gif, sondaggi, citazioni e video non saranno più conteggiati all’interno dei 140 caratteri così come il tag @menzione utilizzato per rispondere ad un tweet. Le battute riguarderanno principalmente il testo effettivo, lasciando più spazio alla voce degli utenti. Tuttavia, link a siti e ad articoli, continueranno a sottrarre spazio al testo.

 

Self-retweet

Una nuova funzionalità utile per il dialogo e la discussione è quella relativa al retweet. Gli utenti potranno retwittare i propri tweet recuperando dalla propria bacheca interventi passati, ma utili per commentare un evento attuale.

 

Visibilità

Ogni nuovo tweet che inizierà taggando una persona, quindi con @menzione dell’username di un utente, sarà visibile a entrambi i gruppi di follower degli interlocutori e non solo a chi segue entrambi, senza la necessità di anteporre un punto o una parola alla menzione.

Tutte queste novità renderanno Twitter più user friendly incoraggiando l’utilizzo di allegati e materiale multimediale ad arricchire il discorso e migliorando alcune specifiche tecniche al fine aumentare la visibilità e il dialogo.

 

****

Idee Digitali è la nuova rubrica del portale Sistemiamo l’Italia, pensata con l’obiettivo di offrire agli studi professionali e alle PMI consigli utili su come utilizzare i social network e sfruttare le possibilità offerte dal web per migliorare la comunicazione digitale, apportando vantaggi alla propria professione.

A cura di Eggers 2.0.

Comments are closed.