Processo civile telematico

Tempo di lettura:

Tempo di lettura:

Chi deposita l’avviso di intervenuta opposizione?

Ho provveduto alla notificazione di un’opposizione a decreto ingiuntivo tramite PEC. In questo caso, avendo provveduto alla notifica personalmente, chi deve depositare l’avviso di opposizione in cancelleria?

Nel caso di specie dovrà essere il notificante a depositare l’avviso di intervenuta opposizione.

Il combinato disposto degli arti 645 c.p.c. e 123 disposizioni attuative al codice di procedura civile, dispone che il soggetto autore della notificazione – normalmente l’UNEP – predisponga specifico avviso di intervenuta opposizione da trasmettere alla cancelleria del Giudice che ha emesso il provvedimento impugnato oppure opposto.

In virtù del fatto che a provvedere alla notifica è, in questo caso, direttamente l’Avvocato, troverà invece applicazione il primo comma dell’art. 9 della Legge 53 del 1994, il quale prescrive: “Nei casi in cui il cancelliere deve prendere nota sull’originale del  provvedimento  dell’avvenuta  notificazione di un atto di opposizione o di impugnazione, ai sensi dell’articolo 645 del  codice di procedura civile e dell’articolo 123 delle disposizioni per l’attuazione, transitorie e di coordinamento del codice di  procedura civile, il notificante provvede,  contestualmente  alla  notifica, a depositare copia  dell’atto  notificato  presso il cancelliere del giudice che ha pronunciato il provvedimento.“

Come detto, quindi, dovrà essere l’Avvocato notificante a redigere l’avviso e a trasmetterlo telematicamente alla cancelleria.

Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Processo civile telematico", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *