Processo civile telematico

Ti basta per leggerlo tutto

Ti basta per leggerlo tutto

PCT – Nuove modalità operative per i pagamenti telematici

Con una recente news apparsa sul Portale dei Servizi Telematici (integralmente consultabile a questo link), il Ministero della Giustizia ha annunciato il rilascio dello schema XSD relativo al nuovo modello di gestione del flusso di pagamento telematico da parte del Portale dei Servizi Telematici.
Tale nuovo modello si è reso necessario per adeguarsi alle nuove linee guida dettate dall’Agenzia per l’Italia Digitale in materia di pagamenti telematici.
La piattaforma così riformata sarà operativa a partire dal prossimo 15 settembre ma, medio tempore, le software house e i titolari di Punti Di Accesso sono stati invitati a sperimentare le nuove funzionalità, nonché il riformato flusso di informazioni per le transazioni economiche digitali, introdotti tramite questo aggiornamento.
Una sintetica documentazione sui nuovi servizi da integrarti all’interno dei Punti Di Accesso abilitati ai pagamenti telematici, è disponibile sul Portale dei Servivi Telematici a questo link.
Questa recente innovazione porterà finalmente ad una unificazione e semplificazione delle modalità di versamento dei contributi economici nell’ambito della giustizia.
 
 
A cura di Luca Sileni – Avv.to iscritto all’ordine di Grosseto referente informatico dell’ODA di Grosseto e Segretario del Centro Studi Processo Telematico

Email per categoria

Se vuoi essere aggiornato sui contenuti della rubrica "Processo civile telematico", lascia la tua mail.

Registrandoti confermi di aver letto ed accettato la privacy *