news

Confermata la data di fine mese nella fattura differita

Confermata la data di fine mese nella fattura differita

30/09/2019
Digitalizzazione

Non vi erano dubbi sull’ammissibilità di emettere fatture elettroniche differite con data fine mese, e comunque con la risposta all’interpello n.389 dello scorso 24 settembre, l’Agenzia delle Entrate ha eliminato ogni eventuale dubbio al riguardo.

Premesso che la circolare 14/E del 17 giugno 2019 in tema di fattura elettronica differita indicava di inserire nel campo <Data> del file XML la data dell’ultimo DDT emesso nel mese, in molti si sono chiesti se continuava a rimaneva ammissibile emettere le fatture elettroniche differite inserendo nel campo <Data> l’ultimo giorno del mese nel corso del quale erano state eseguite le cessioni certificate da DDT, ed inviare il file XML al Sistema Di Interscambio entro il 15 del mese successivo.

Personalmente ho sempre ritenuto ammissibile tale soluzione (vedi articolo del 4 luglio 2019 su sistemiamolitalia.it), anzi, la ritengo l’unica soluzione percorribile, dato che la quasi totalità dei sistemi ERP genera le fatture differite con data fine mese e non certo agganciandola a quella dell’ultimo DDT.

In tema di fatturazione elettronica differita con data fine mese, si ritiene quindi ammissibile adottare almeno le seguenti tre diverse soluzioni:

  1. data fattura corrispondente alla data di fine mese, con generazione e trasmissione del file a SDI entro il medesimo giorno

    – campo <Data> del file XML: 30 settembre 2019

    – data di generazione del file XML: 30 settembre 2019

    – data trasmissione file XML a SDI: 30 settembre 2019

    – mese competenza IVA: settembre

    – date dei DDT per cessione di beni: 2,10, 28 settembre 2019

  2. data fattura corrispondente alla data di fine mese, generazione del file con data fine mese ed invio nei giorni successivi

    date dei DDT per cessione di beni: 2, 10, 28 settembre 2019

    – campo <Data> del file XML: 30 settembre 2019

    – data di generazione del file XML: 30 settembre 2019

    – data trasmissione file XML a SDI: 2 ottobre 2019 (comunque entro il 15 ottobre)

    – mese competenza IVA: settembre

  3. data fattura corrispondente alla data di fine mese, generazione e trasmissione del file nei giorni successivi

    date dei DDT per cessione di beni: 2, 10, 28 settembre 2019

    – campo <Data> del file XML: 30 settembre 2019

    – data di generazione del file XML: 2 ottobre 2019

    – data trasmissione file XML a SDI: 3 ottobre 2019 (comunque entro il 15 ottobre)

    – mese competenza IVA: settembre

Umberto Zanini, Dottore Commercialista e Revisore Legale

Comments are closed.