news

Deducibili le spese per la formazione del lavoratore autonomo

Deducibili le spese per la formazione del lavoratore autonomo

14/12/2016
Gestione delle paghe

Il disegno di legge – che è attualmente all’esame della Camera per l’approvazione finale dopo il via libera ottenuto in Senato – modifica l’articolo 54, co. 5, del Testo Unico delle imposte sui redditi, di cui al D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917. In particolare, si prevede ora quanto segue:

  1. a) sono integralmente deducibili, entro il limite annuo di 10.000 euro, le spese per l’iscrizione a master e a corsi di formazione o di aggiornamento professionale nonché le spese di iscrizione a convegni e congressi;
  2. b) sono integralmente deducibili, nel limite annuo di 5.000 euro, le spese sostenute per i servizi personalizzati di certificazione delle competenze, orientamento, ricerca e sostegno alla auto-imprenditorialità, mirate a sbocchi occupazionali effettivamente esistenti e appropriati in relazione alle condizioni del mercato del lavoro, erogati dagli organismi accreditati;
  3. c) sono altresì integralmente deducibili gli oneri sostenuti per la garanzia contro il mancato pagamento delle prestazioni di lavoro autonomo fornita da forme assicurative o di solidarietà.

 

Si consideri che la medesima norma dispone finora che le spese di partecipazione a convegni, congressi e simili o a corsi di aggiornamento professionale, incluse quelle di viaggio e soggiorno sono deducibili per il 50% del loro ammontare. Il nuovo regime è esposto in tabella.

 

SPESE PER LA FORMAZIONE E SIMILI: NUOVI IMPORTI DEDUCIBILI E LIMITI
Tipologia di spesa Deducibilità Limite
Iscrizione a: master; corsi di formazione o aggiornamento professionale; Convegni e congressi Integrale 10.000 euro annui
Servizi personalizzati di: certificazione delle competenze; orientamento; ricerca e sostegno all’auto-imprenditorialità Integrale 5.000 euro annui
Oneri per la garanzia contro il mancato pagamento delle prestazioni fornita da forme assicurative o di solidarietà Integrale Nessun
limite

 

A cura di Alberto Bosco – Esperto di diritto del lavoro, Giuslavorista, Pubblicista de Il Sole24Ore. Consulente aziendale e formatore.

Comments are closed.